EVENTI

Voglio spiegare il senso di questi miei incontri. Innanzitutto sono racconti. Qualcuno sostiene che siano interventi di storytelling realizzati con un approccio teatrale in termini di narrazione (cosa che mi lusinga molto). Diciamo che provo a raccontare queste storie concentrandomi in un ruolo poco formale, dinamico, cercando di interagire con le immagini, le parole e i filmati che proietto.

Sono racconti che ho dedicato alla storia delle Televisione, mondo in cui ho lavorato e a cui sono molto interessato. Riguardano le origini e dunque la storia della Televisione ma voglio rassicurarla che da parte mia non c’è alcuna concessione alla nostalgia. Mi interessa piuttosto capire e far capire quali siano state le motivazioni e le scelte che hanno guidato in quegli anni tutti coloro che hanno vissuto l’avvento di un nuovo Media.

Un aspetto sul quale indugio è che nella prima Televisione, la generazione dei contenuti attingeva a piene mani al Teatro, alla Musica, alla Rivista, al Varietà, al Cinema: ovvero al grande patrimonio culturale italiano. Con gli effetti che può intuire. Nessuna mostra, nessun convegno. Solo una pièce dal vivo con un ritmo sostenuto (televisivo, appunto). 

Gli interessati possono contattarmi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

QUIZQUILIA

Per quanto possa far sorridere, l'origine del quiz attinge a piene mani da quel progetto di televisione pedagogica che tanto stava a cuore a Filiberto Guala, l'amministratore della prima Rai. Il bisogno di alfabetizzazione degli Italiani è bene interpretato da programmi come Telescuola (1958) e Non è mai troppo tardi (1959).

Leggi tutto:

LA LINEA È LIBERA

Osvaldo Cavandoli (detto Cava) nasce a Maderno sul Garda il 1 gennaio 1920. È stato un animatore e autore di fumetti italiano con una storia singolare.

Dal 1936 al 1940 lavora come apprendista designer tecnico all'Alfa Romeo.

Leggi tutto:

CAROSELLO, ingegno italiano

La mia conferenza-spettacolo su Carosello è un appuntamento per tutti coloro che conoscono o che desiderano conoscere questa avventura televisiva avvenuta tra il 1957 e il 1977, ma anche un modo per seguire, attraverso gli spot, il cambiamento di un Paese e della televisione italiana.

Leggi tutto:

joomla компоненты

/